Il percorso dei corsi sub per ragazzi e bambini è quanto mai ampio. Questo almeno nella didattica da noi utilizzata (F.I.P.S.A.S.-C.M.A.S.). Essa prevede infatti, in ordine di età, i corsi BabySub. Corsi essenzialmente di introduzione alla subacquea. Ovvero corsi ludici, finalizzati ad accrescere la confidenza dei giovanissimi con l’ambiente acquatico. Sono rivolti a bambini tra i quattro e sette anni e non prevedono livelli. Questo perché il loro obiettivo non è la ricerca di una effettiva progressione didattica.

La subacquea per i più piccoli – i corsi Minisub

Nella successiva fascia di età è inserita la didattica dei corsi Minisub. È il successivo livello di progressione. Qui si collocano i nostri corsi sub per ragazzi e bambini. Sono corsi di immersione rivolti a giovani tra gli otto e tredici anni circa. Non sono finalizzati al rilascio di un brevetto di immersione autonoma. A tale fine esistono i corsi per adolescenti (dai 14 anni) e adulti.

L’obiettivo dei corsi Minisub è avvicinare in modo più completo i giovani all’acqua, al mare in particolare, superando i naturali timori. Diventa quindi strumento ideale, l’utilizzo di  momenti di gioco e di divertimento per lo svolgimento del corso. Momenti finalizzati all’ottimizzazione della gestione del proprio corpo nell’elemento acqueo. Questo in integrazione con il naturale sviluppo motorio che avviene nell’ambiente terrestre.

Nella didattica F.I.P.S.A.S. sono definiti “Corsi MiniSub“.  I corsi sub per ragazzi e bambini si compongono di due percorsi di apprendimento. Sono i corsi di Mini Apnea e i corsi di Mini AR. Ossia corsi dedicati rispettivamente alla pratica dell’Apnea e all’uso subacqueo delle bombole.

corsi sub per ragazzi
Una prova della respirazione con l’erogatore in piscina nel corso miniara

Agire in un ambiente differente

Altro scopo dei nostri corsi sub per ragazzi e bambini è far loro trovare la sensazione di benessere. Nonché gradino successivo renderla acquisita solidamente. Infatti questa sensazione non sempre è immediata. Succede anche per un adulto nell’approccio all’elemento acqua, cosi diverso dall’ambiente terrestre.

Nei corsi minisub si trattano nozioni teoriche semplici, ma fondamentali. Per la parte pratica sono proposte attività ludico-ricreative. Queste si compongono di esercizi facili, divertenti e coinvolgenti sia in piscina, sia al mare. Fine ultimo accrescere e migliorare nei giovani allievi la confidenza con l’ambiente liquido. Un ambiente completamente diverso da quello in cui ci muoviamo normalmente tutti i giorni.

Perché iscrivere i propri figli ai nostri corsi sub per ragazzi?

L’esperienza con i ragazzi è sempre entusiasmante. Anche grazie alla loro dote nell’apprendere rapidamente e facilmente gli esercizi proposti. Utilizzare la loro capacità di apprendimento, significa farli crescere acquisendo un ottimo rapporto con l’acqua. Rapporto inoltre arricchito dagli stimoli prodotti da quanto si schiude alla loro vista in immersione. Ciò significa anche far crescere consapevolezza e sicurezza, nel rapporto con l’ambiente acquatico.

In BluSub cerchiamo di aiutare i ragazzi a valorizzare la gioia e la passione da loro dedicata a questa attività. Il tutto in sintonia con la filosofia didattica che ha dato vita a questa tipologia di corsi nella F.I.P.S.A.S. (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee). Da notare che è l’unica Federazione affiliata al CONI per la didattica e le attività subacquee.

I brevetti rilasciati alla fine dei singoli corsi F.I.P.S.A.S. rappresentano generalmente titolo di ammissione ai corsi successivi. Nell’ultimo dei corsi sub per ragazzi il relativo brevetto è comparato al brevetto sub turistico per adulti.

I manuali e le attività in generale

Nei i corsi per bambini e ragazzi ci si avvale di brevi lezioni di teoria e di supporti didattici cartacei. Sono due manuali curati nella loro stesura da Ada e Guido Merson dal titolo “Le Avventure di un Minisub – Corso di MiniApnea” e “Le Avventure di un Minisub – Corso di MiniARA”. In essi è offerta una panoramica di indicazioni metodologiche ed una serie di esercitazioni. Il tutto è rivolto ai mini allievi per i vari livelli dei corsi di immersione, cogliendo l’attenzione del lettore tramite la narrazione di una storia.

Durante le immersioni i giovani allievi svolgono e sono coinvolti in diverse attività subacquee. Ad esempio attività inerenti:

  • la biologia marina (identificazione degli organismi marini quali: pesci, spugne, alghe, ecc.);
  • l’ecologia marina con il rispetto dell’ambiente subacqueo o in immersioni volte a rimuovere plastica ed altri rifiuti dal fondali.

Gli allievi affinano le qualità marinaresche, di navigazione e orientamento subacqueo. Nei corsi non vengono mai tralasciate l’immersione in sicurezza e lo sviluppo di tutte quelle attenzioni basilari nel rapporto di rispetto con il mare.

Sicuramente è motivo di soddisfazione vedere un gruppo di bambini con gli occhi accesi di curiosità e voglia di conoscere. Stupiscono l’attenzione e le tante domande sull’argomento degli adolescenti. Per i genitori e per gli istruttori questo interesse oltre ad essere un piacevole sprono è una grande soddisfazione. Proprio per questo condurre i corsi per bambini e ragazzi di miniapnea e di miniara è un importante impegno .

Corsi MiniApnea
Mini allievi in piscina nel corso di MiniApnea

L’Apnea nei corsi sub per bambini

I Corsi di MiniApnea prevedono un percorso specifico distinto da tre diversi livelli. Sono corsi dedicati ai giovanissimi. Essi mirano alla preparazione e all’acquisizione della massima confidenza con l’acqua, anche a livello psicologico. Gli allievi imparano a muoversi tranquillamente nell’acqua. Imparano inoltre ad utilizzare correttamente le attrezzature quali pinne, maschera e areatore.

Loro familiarizzano in più modi con l’acqua e la vita che il mare nasconde, giocando, osservando e divertendosi in gruppo. Il tutto accompagnati da istruttori appositamente formati per guidare questi corsi. Istruttori che passo a passo guidano gli allievi nei loro “tuffi”.

Le bombole nei corsi sub per ragazzi

I corsi di MiniAR sono corsi sub che hanno l’obbiettivo di insegnare a ragazzi che presentano una confidenza con l’acqua sufficientemente evoluta. Questi prevedono l’apprendimento delle tecniche basilari per immergersi con l’ausilio delle bombole, quali il controllo del jacket e quindi del proprio “galleggiamento” fuori e sotto l’acqua. Sono parte integrante del corso il saper svuotare la maschera dall’acqua in immersione, le corrette tecniche di utilizzo degli erogatori ed altro ancora.

In questi corsi i nostri minisub vengono dotati dalla scuola delle attrezzature più costose necessarie. Quindi erogatori, jacket e bombole, ovviamente di dimensioni idonee alla corporatura dei ragazzi, sono rese disponibili ed utilizzati a titolo gratuito.


Se ti è piaciuta questa pagina, condividila: Facebook Google + Twitter


Corsi sub per bambini e ragazzi ultima modifica: 2016-01-14T11:32:17+00:00 da Moreno