I Corsi di MiniAR – Il percorso dei corsi per le bombole

I corsi di miniAR rientrano tra i corsi MiniSub FIPSAS. Tutti i corsi sub per ragazzi che prevedono un percorso per imparare ad immergersi con le bombole, sono definiti dalla sigla AR, acronimo di Auto Respiratore.  Nei corsi miniAR particolare attenzione viene posta nelle valutazione delle attrezzature in dotazione agli Allievi, in quanto devono essere adatte alla loro struttura corporea. In particolare le maschere devono essere adeguate al volto, normalmente più piccolo, anche i boccagli di aeratori ed erogatori devono essere di dimensioni ridotte, i sistemi di supporto alla bombola di taglia adeguata e le bombole di volume e peso ridotto, 5 o al limite 10 litri ma solo per i ragazzi più grandi.

Corsi MiniSub
Giovane allieva in immersione con le bombole, accompagnata dalla sua istruttrice

Un suggerimento: pur riconoscendo l’attrazione e la curiosità che l’immersione con autorespiratore esercita di fatto nell’immaginario collettivo, prima di far approcciare i ragazzi ai corsi con le bombole consigliamo di non sottovalutare la valenza formativa dell’apnea, sia dal punto di vista fisico che psicologico. Pertanto, anche se è possibile cominciare direttamente con un corso MiniAR (chiaramente in funzione delle capacità e dell’età del soggetto), è comunque vivamente raccomandata la frequenza preventiva di almeno uno dei nostri corsi di Mini Apnea.

Brevetto di MiniAR “1 Stella Marina”

È il corso d’ingresso finalizzato al raggiungimento di una sufficiente acquaticità ed alla “scoperta” della respirazione subacquea. Obiettivo del corso è effettuare immersioni su fondali non superiori a 3 m, accompagnato da un Istruttore, secondo i rapporti previsti. In questo corso l’allievo prepara la propria attrezzatura sotto il diretto controllo dell’istruttore, veste con l’aiuto dell’istruttore l’autorespiratore.

Requisiti e denominazione

Età Minima: 10 anni, ossia anno solare di compimento dei 10 anni.
Requisiti minimi di accesso: Capacità equivalenti a quelle del Mini Apnea 1° Livello “Paguro” – Raccomandato almeno un brevetto Mini Apnea.
Certificato medico: Certificato di abilitazione all’attività sportiva non agonistica.
Affiliazione: Tessera FIPSAS Giovani.
Denominazione brevetto: MiniAR “1 Stella Marina”

Brevetto di MiniAR “2 Stelle Marine”

In questo corso è raggiunta una maggiore dimestichezza con le attrezzature e autonomia nell’immersione, anche se questa avviene a distanza di contatto con l’Istruttore. Vengono apprese le regole fondamentali del comportamento di coppia. Obiettivo del corso è effettuare immersioni su fondali non superiori a 5 m, accompagnato da un Istruttore, secondo i rapporti previsti. In questo corso vengono introdotti i primi concetti di fisica e di fisiologia, ed il funzionamento delle componenti essenziali dell’attrezzatura ARA, quali bombola, schienalino, Jacket, erogatore e manometro. Inoltre si insegna a riconoscere le principali specie di flora e fauna del nostro mare.

Requisiti e denominazione

Età Minima: 10 anni compiuti (consigliato 11 anni).
Requisiti minimi di accesso: Brevetto di MiniAR “1 Stella Marina”.
Certificato medico: Certificato di abilitazione all’attività sportiva non agonistica.
Affiliazione: Tessera FIPSAS Giovani.
Denominazione brevetto: MiniAR “2 Stelle Marine”

Corso MiniAR
La preparazione dell’attrezzatura in coppia

Brevetto di MiniAR “Jacket”

è un corso specifico per l’apprendimento dell’uso del GAV (Jacket), ossia del giubetto al quale viene fissata la bombola e che fa le funzioni della vescica natatoria dei pesci. Si effettuano immersioni su fondali non superiori a 5 m, con uso del giubbetto equilibratore, accompagnati da un istruttore. Particolare evidenza viene posta nella conoscenza del principio di funzionamento, dei vantaggi e dei pericoli.

Requisiti e denominazione

Età Minima: 12 anni compiuti.
Requisiti minimi di accesso: Brevetto di MiniAR “2 Stelle Marine”.
Certificato medico: Certificato di abilitazione all’attività sportiva non agonistica.
Affiliazione: Tessera FIPSAS Giovani.
Denominazione brevetto: MiniAR “Jacket”

Corsi MiniARBrevetto di MiniAR “3 Stelle Marine”

In questo corso viene raggiunta una discreta padronanza delle tecniche di immersione che possono consentire di scendere fino a 10 m di profondità, sempre accompagnato da un Istruttore, secondo i rapporti previsti dal corso. Al compimento dei 14 anni può esserne richiesta la conversione in un brevetto Turistico AR. La padronanza delle conoscenze per comprendere i possibili incidenti e pericoli viene resa completa.

Requisiti e denominazione

Età Minima: 12 anni.
Requisiti minimi di accesso: Brevetto di MiniAR “Jacket”.
Certificato medico: Certificato di abilitazione all’attività sportiva non agonistica.
Affiliazione: Tessera FIPSAS Giovani.
Denominazione brevetto: MiniAR “3 Stelle Marine”

Brevetto di MiniAR “Barca”

Questo è un brevetto di “mini specialità” e ha lo scopo di addestrare ad immersioni da effettuare partendo da una barca comunque ancorata in vicinanza della riva e su un fondale max di 5 m con immersione/risalita lungo la cima dell’ancora. Si prefigge di far acquisire all’allievo le nozioni teorico-pratiche necessarie ad affrontare in sicurezza un’immersione partendo da un natante (sicurezza, logistica, procedure di entrata e di uscita dall’acqua, elementi di marineria, ecc.).

Requisiti e denominazione

Età Minima: 12 anni (consigliata 13 anni).
Requisiti minimi di accesso: Brevetto di MiniAR “3 Stelle Marine”.
Certificato medico: Certificato di abilitazione all’attività sportiva non agonistica.
Affiliazione: Tessera FIPSAS Giovani.
Denominazione brevetto: MiniAR “3 Stelle Marine”

Anche per questi corsi la nostra didattica si avvale di un manuale di riferimento che è “Le avventure di un minisub. Corso di miniara” – Autori Ada  e Guido Merson, Ed. La Mandragola.

Le avventure di un minisub - corso di miniara

 

Corsi MiniAR ultima modifica: 2016-02-17T00:53:22+00:00 da Moreno